Sostenibilità.

L’organizzazione aziendale è ispirata al concetto di economia circolare. I diversi reparti aziendali sono collegate e integrate tra di loro per massimizzare l’efficienza e la sostenibilità ambientale dell’azienda. A seguire alcune pratiche sostenibili praticate dalle aziende del gruppo.

economia-circolare-NEW

Energia rinnovabile da biogas

L’azienda è dotata di un impianto di produzione di energia rinnovabile da biogas che produce 400kw ora. L’energia prodotta viene in parte utilizzata per le attività aziendali e in parte immessa nella rete elettrica.
Il biogas è composto principalmente da metano e anidride carbonica ed è il frutto della degradazione di sostanze organiche in assenza di ossigeno grazie all’azione di vari tipi di batteri. Esso possiede un alto potere calorifico e può essere convertito in elettricità e calore tramite un cogeneratore.

L’impianto di biogas aziendale è alimentato con reflui dell’allevamento di bufale, scarti di formaggi e siero provenienti dal caseificio, colture dedicate e sottoprodotti agro industriali come la sansa.
Al termine del processo di fermentazione rimane quello che viene chiamato il “digestato”, un materiale con un altissimo valore agronomico, con un alto contenuto di sostanza organica fosforo, azoto e potassio ed è quindi un ottimo fertilizzante organico.
Il digestato prodotto viene interamente utilizzato sui terreni aziendali come fertilizzante e ha portato negli anni ad un aumento della sostanza organica e della fertilità dei terreni.

Semina su sodo

La Semina su Sodo (detta anche semina diretta) è un sistema di coltivazione che si basa sull’assenza di qualsiasi tipo di lavorazione meccanica del terreno.
È una tecnica di agricoltura conservativa. Rispetto alle forme convenzionali di coltivazione (che prevedono lavorazioni preliminari del terreno come arature, fresature, erpicature..), questa tecnica lascia il terreno indisturbato e contribuisce alla sua naturale strutturazione, all’accumulo di carbonio organico, alla riduzione dei fenomeni di erosione e desertificazione, e alla migliore gestione delle risorse idriche.
La semina su sodo offre rese paragonabili a quelle dei sistemi tradizionali di coltivazione, e presenta numerosi vantaggi, con risvolti positivi su micro e macro scala: per l’azienda, per l’ambiente, per il territorio, e per la salute del pianeta:

  • riduce i consumi energetici diretti (carburanti e ammendanti) ed indiretti (consumo delle macchine e degli attrezzi) e, con essi, le emissioni di CO2 derivanti dalle pratiche agricole;
  • favorisce l’accumulo della sostanza organica nei suoli, migliorandone lo stato di fertilità chimico-fisica e limitando i rischi di frane e smottamenti superficiali;
  • riduce fino al 90% l’erosione superficiale del suolo (idrica ed eolica), grazie all’effetto pacciamante operato dai residui colturali e dalle colture di copertura;
  • consente un ripopolamento della microflora e della microfauna tellurica;
  • permette di usare in modo più razionale le risorse idriche, riducendo fino al 70% l’evaporazione del terreno;
  • contribuisce a migliorare il “carbon footprint” agricolo, sia perché riduce i consumi energetici (emissioni) sia perché favorisce l’accumulo di carbonio nei suoli (effetto sink).
  • permette di gestire in maniera più razionale la fertilità dei suoli ed offre, in una prospettiva di medio termine, la possibilità di modulare il ricorso alle concimazioni minerali.

 

http://www.aipas.eu/index.php?mod=05_Semina_su_Sodo

Irrigazione a goccia

Nel periodo primaverile-estivo il territorio maremmano è caratterizzato da una scarsità di pioggia. Pertanto le culture estive devono essere irrigate. Nelle aziende del gruppo ’irrigazione viene eseguita con acqua di pozzo pompata elettricamente e distribuita sui terreni con la tecnica dell’irrigazione a goccia.
L’irrigazione a goccia  è un metodo di irrigazione che somministra lentamente acqua alle piante, depositando l’acqua sulla superficie del terreno contigua alla pianta. Questa forma di irrigazione consente di minimizzare il consumo d’acqua e aiuta a ottenere migliori risultati produttivi.

 Previous  All works Next